PIF e PIRT: il Gal pubblica i primi bandi

Blog / / 27-01-2017

Aprono ufficialmente oggi, 15 maggio, i primi bandi del Gal Montagne Biellesi. La linea di finanziamento a vedere la luce in questo 2017 è quella relativa allo “Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali” e sarà divisa in due bandi. Uno, multi operazione, ossia contenente tre diverse misure destinate a tipologie diverse di aziende beneficiarie, è rivolto a “Progetti integrati di filiera” (PIF). L’altro, invece, con una sola operazione, riguarderà i “Progetti integrati di rete territoriale” (PIRT).

Il PIF si rivolge a filiere del settore agricolo ed agroalimentare, con “operazioni” che permetteranno alle aziende partecipanti che si aggiudicheranno il bando di beneficiare di finanziamenti strettamente correlati al progetto di filiera che due o più soggetti si impegneranno a realizzare. Il PIRT invece aprirà per la prima volta per il Gal i finanziamenti al mondo dell’artigianato e del commercio, ma sempre per progetti che coinvolgeranno più soggetti disposti a mettersi reciprocamente in gioco. Oltre alle aziende che richiederanno un contributo, potranno far parte dei progetti di filiera, o rete, anche le aziende senza ammissibilità a ricevere un aiuto pubblico ma ugualmente interessate a beneficiare degli accordi di filiera. Importante sottolineare come le aziende che sottoscriveranno progetti di filiera o rete, potranno investire individualmente ma a fronte di un punteggio ottenuto anche in virtù dell’accordo di filiera o rete sottoscritto, oltre che al punteggio individuale ottenuto. Ciò significa che il peso dell’accordo di filiera o rete sarà determinante sia per l’ottenimento del contributo sia per il suo mantenimento.

I bandi chiuderanno il 31 luglio.

 Il PIF contiene, come accennato, tre misure: la 4.1.1 “Miglioramento del rendimento globale e della sostenibilità delle aziende agricole”che è rivolta agli operatori agricoli professionali o coltivatori diretti di aziende che come prodotto primario avviato alla trasformazione e come output abbiano prodotti compresi nell’allegato I del TFUE ed il prodotto primario avviato alla trasformazione sia per almeno il 66% di produzione aziendale. L’agevolazione prevista dal bando per investimenti in azienda riconducibili alle necessità di realizzare l’accordo id filiera, è un contributo in conto capitale pari al 50% della spesa ammissibile che è compresa in un range fra 5.000 e 100.000 euro; la misura 4.2.1 “Trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli” è riferita a micro e piccole imprese attive nel settore della commercializzazione e trasformazione dei prodotti di cui all’allegato I del TFUE anche se il prodotto finale può non rientrare nelle merceologie comprese nell’allegato stesso. Per accedere all’auto il 66% della materia prima trasformata e commercializzata dall’impresa deve essere di provenienza extra aziendale. Anche in questo caso i criteri di ammissibilità degli investimenti restano legati al progetto di filiera. Il contributo pubblico in conto capitale sarà del 40% in un range di spesa ammissibile che va dai 10.000 ai 100.000 euro; infine la misura 6.4.2 “Investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra agricole” riservato alle micro imprese e alle piccole imprese che non rientrano nella tipologia di beneficiari della misura precedente, ossia legate alla commercializzazione e al commercio di prossimità o all’ambito artigianale così come nella fornitura di nuovi servizi. Il contributo in conto capitale è del 50% della spesa ammissibile che sarà compresa tra 10.000 e 200.000 euro.

 Il PIRT contiene invece la misura 6.4.2 “Investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra agricole”. Il bando è rivolto alle microimprese e piccole imprese operanti nel settore del commercio di prossimità, del settore artigianale e manufatturiero, della fornitura di servizi alle imprese del territorio e del settore delle nuove tecnologie. L’agevolazione concessa è al 50% della spesa ammissibile che è a sua volta compresa tra i 5.000 e i 60.000 euro.

A breve il Gal inizierà un’animazione dedicata in modo specifico ai nuovi bandi, per illustrare alle aziende interessate le possibilità offerte e spiegare nel dettaglio le modalità di partecipazione. I testi dei bandi sono scaricabili, con tutti gli allegati, sul sito del Gal montagne Biellesi nella sezione Bandi e Gare/Bandi aperti. Le due sedi del Gal Montagne Biellese sul territorio, ad Andorno e a Vallemosso, sono a disposizione per qualsiasi approfondimento. E’ possibile scrivere a info@montagnebiellesi.it o telefonare allo 015 0991427.

Questi i link per concultare e scaricare i bandi:

http://www.montagnebiellesi.com/pages/pif-156.html

http://www.montagnebiellesi.com/pages/pirt-158.html

Tags:

rss

blog

Articoli correlati

Pubblicati i bandi per Direttore Tecnico ed animatore 2

Bandi per Direttore Tecnico ed animatore

21-05-2015

Pubblicati i bandi per Direttore tecnico ed animatore nella sezione bandi e gare...

Leggi tutto >>
GAL Montagne Biellesi ospita Blog Tour  1

GAL Montagne Biellesi ospita Blog Tour

01-07-2016

Il biellese, famoso in tutto il mondo per i tessuti e la purezza della sua acqua,...

Leggi tutto >>
Presentazione App e Guida del Gal in conferenza stampa 3

Presentazione App e Guida del Gal in conferenza stampa

15-07-2016

Scoprire il nostro territorio per chi ha deciso di trascorrere una vacanza sulle...

Leggi tutto >>
Presentata la nuova app del Gal, uno strumento per vivere il territorio

Presentata la nuova app del Gal, uno strumento per vivere il territorio

20-07-2016

Ieri pomeriggio abbiamo presentato la nostra nuova app del territorio, "Vivilbiellese". La...

Leggi tutto >>
Il Gal MOntagne Biellesi al salone del Gusto 4

Il Gal MOntagne Biellesi al salone del Gusto

16-09-2016

il Gal Montagne Biellesi parteciperà, giovedì 22 settembre dalle ore...

Leggi tutto >>
Presentazione App e Guida del Gal in conferenza stampa 2

Buon anno e chiusura uffici

30-12-2016

Il Gal Montagne Biellesi, il suo staff ed il Consiglio di Amministrazione augurano...

Leggi tutto >>
Giovedì sera a Occhieppo Superiore presentazione del bando filiera 3

Giovedì sera a Occhieppo Superiore presentazione del bando filiera

05-06-2017

Con la pubblicazione dei primi bandi relativi alle filiere produttive agroalimentari...

Leggi tutto >>
Giovedì sera a Occhieppo Superiore presentazione del bando filiera 3

Martedì a Trivero presentazione bando PIRT

21-06-2017

Martedì 27 giugno, presso presso la Biblioteca del Comune di Trivero - Centro...

Leggi tutto >>
Online la sintesi delle linee di intervento dei bandi Gal 2

Proroga bandi PIF e PIRT all'11 settembre 2017

17-07-2017

Il Gal Montagne Biellesi ha ritenuto congruo ed utile PROROGARE IL BANDO PIRT E PIF...

Leggi tutto >>
Online la sintesi delle linee di intervento dei bandi Gal 2

Operazione 7.4.1 pubblicato il bando per enti pubblici

17-07-2017

Il Gal Montagne Biellesi ha pubblicato il bando riservato a Comuni singoli e associati...

Leggi tutto >>
Proroga bandi PIF e PIRT all'11 settembre 2017 2

Uffici chiusi dal 2 al 5 gennaio 2018

29-12-2017

Dal 2 al 5 gennaio gli uffici del Gal resteranno chiusi e l'attivitá del Gal...

Leggi tutto >>
Proroga bandi PIF e PIRT all'11 settembre 2017 2

Uffici chiusi dal 13 al 17 agosto 2018

12-08-2018

Dal 13 al 17 agosto gli uffici del Gal resteranno chiusi e l'attivitá riprenderá...

Leggi tutto >>