Cos'è la misura 19

La 19 è una delle Misure di intervento del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, destinata al sostegno allo “sviluppo locale partecipativo–Leader”, realizzato attraverso i Gruppi di Azione Locale (GAL) del territorio, che elaborano specifici Programmi di Sviluppo Locale (PSL).

 

La programmazione LEADER all’interno del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 si basa essenzialmente sulla Misura 19.

I Gruppi di Azione Locale (GAL), perlopiù società consortili costituite da soggetti pubblici, associazioni di categoria, consorzi, fondazioni, ATL, ecc. si adoperano per valorizzare le potenzialità locali e promuovere il consolidamento o la costituzione di reti di operatori. I GAL sono presenti nelle aree piemontesi di montagna e di collina e operano su diversi settori in una logica di filiera (turismo, agricoltura, artigianato, patrimonio culturale, servizi).

I GAL mirano inoltre a coinvolgere il tessuto economico e sociale nella definizione delle nuove strategie, che costituiranno la struttura portante dei Programmi di sviluppo locale (PSL), i documenti di programmazione che, una volta approvati dalla Regione, consentiranno ad ogni area GAL di utilizzare le risorse attraverso la pubblicazione di bandi a favore di imprese e altri enti pubblici e privati..

Sono disponibili 66 milioni di euro,con un minimo di 3 milioni di euro per ciascun GAL. La dimensione dell’area GAL è compresa tra i 30.000 e i 100.000 abitanti.

Il programma di intervento del PSL potrà incentrarsi al massimo su 3 ambiti tra cui: lo sviluppo e l’innovazione delle filiere, il turismo sostenibile, la valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico diffuso, l’accesso ai servizi pubblici essenziali. La strategia dovrà individuare obiettivi concreti e misurabili, in grado di soddisfare i fabbisogni del territorio. È prevista la selezione di un numero massimo di 14 GAL.

 

 http://www.regione.piemonte.it/agri/psr2014_20/misure_interventi/leader.htm